SolarLamps

Led, Luci Led, Illuminazione Votiva, Illuminazione Naturale

Lampade Led

settembre 30th, 2012

NESSUN INQUINAMENTO LUMINOSO DELLE APPARECCHIATURE KLEOS: conformità alle norme più severe che regolano l’inquinamento luminoso e il risparmio energetico luce votiva perché i corpi illuminanti KLEOS hanno un’intensità massima <0,1 candele (cd) per 1000 lumen, a 90 gradi ed oltre.Array ALIMENTATORE 230Vac KLEOS: il funzionamento a 230Vac prevede un alimentatore ad alta efficienza PFC, adattamento alle tensioni, isolato, fino a 60W in classe II, IP 64, protetto ai c.c., alle sovratensioni e alle sovratemperature. Illuminazione a LED sostenibile ed innovativa sono parte degli obiettivi di KLEOS e delle sue applicazioni nate per aumentere la vivibilità degli spazi, interni ed esterni, mediante dinamici effetti luminosi che consentono l’armonizzazione di gamme di colori tendenti all’infinito e di innumerevoli tonalità di luce bianca. Vita media di oltre 100.000 ore con l’80% di risparmio energetico. La luce bianca prodotta dai LED è molto intensa e a bassissimo consumo ma implica la possibilità di un danno visivo.

RECUPERO IMPIANTI ESISTENTI: sia a 230V con ottimizzazione delle correnti (anche con cavi datati), sia a 24V grazie all’elevato autoadattamento del sistema, possibile recupero anche dei pali. Ultima generazione di lampade nate per essere usate da grandi e piccoli. Nessun problema nelle fasi di accensione grazie ad un sistema di Power on Delay. Angolo di visione 120° (Wiewing Angle is the off-axis angle where the luminous intensity is one half the on-axis intensity. DcwideLINKTM è la soluzione che consente di alimentare gruppi variabili di LEDs (da 3 a 9), realizzando così: – la ridondanza richiesta (in caso di guasto, solo una piccolissima parte della sorgente si spegne), – la possibilità di gestire la tensione da 15Vdc a 42 Vdc per soluzioni con caratteristiche SELV (senza correnti di dispersione sulla terra), – la tensione di rete 110/ 230Vac. I LED attualmente in uso e in commercio sono LED che hanno una forte componente di luce blu.

Per Knowledge il bianco da 2800° a 7000° Kelvin.Array La tecnologia d’illuminazione a LED è molto promettente e i via di sviluppo ma non se ne possono ignorare i rischi pertanto l’Anses raccomanda di escludere l’adozione di illuminazione a LED per l’illuminazione pubblica, di limitarne l’uso in ambienti di lavoro, e chiede di adeguare le norme riguardo la sicurezza fotobiologica dei LED per tener conto e tutelare le popolazioni e i lavoratori, quali gli installatori di impianti di illuminazione, particolarmente esposti a questo rischio. La tecnologia DcwideLINK permette, oltre alle caratteristiche sopra esposte, di avere range dinamico di alimentazione ampio ovvero 3:1. VERSATILITA’ APPLICATIVA SORGENTI KLEOS. La scelta di costruire un impianto con tecnologie innovative nasce da una serie di fattori.