SolarLamps

Led, Luci Led, Illuminazione Votiva, Illuminazione Naturale

Pubblica Illuminazione

marzo 16th, 2011

Angolo di visione 120° (Wiewing Angle is the off-axis angle KLEOS.it”>illuminazione stradale a led where the luminous intensity is one half the on-axis intensity.Array Funzionamento in condizioni estreme ambientali, non risentono di vibrazioni e cadute. La soluzione consente di avere un dissipatore della dimensione del corpo illuminante stesso, attraverso opportune soluzioni di accoppiamento (domanda di brevetto Internazionale PCT/IT2005/00556). Accensione con erogazione del flusso luminoso immediato al livello massimo dopo la fase di Power on Delay con possibilità di dimmerazione (Soft Start).

NESSUN INQUINAMENTO LUMINOSO DELLE APPARECCHIATURE KLEOS: conformità alle norme più severe che regolano l’inquinamento luminoso e il risparmio energetico perché i corpi illuminanti KLEOS hanno un’intensità massima KLEOS.it”>pubblica illuminazione <0,1 candele (cd) per 1000 lumen, a 90 gradi ed oltre.Array L’orientamento dei nostri Corpi Illuminanti risolve i problemi relativi all’emissione verso il basso della luce ai fini della riduzione dell’Inquinamento Luminoso e sono conformi alle Leggi Regionali più severe, alle Norme UNI di Illuminazione (i progetti Illuminotecnici vengono forniti di file Eulumdat) e conformi alle Norme CE. NESSUN INQUINAMENTO LUMINOSO DELLE APPARECCHIATURE KLEOS: conformità alle norme più severe che regolano l’inquinamento luminoso e il risparmio energetico perché i corpi illuminanti KLEOS hanno un’intensità massima <0,1 candele (cd) per 1000 lumen, a 90 gradi ed oltre. Risparmio Energetico. Questo rispetto agli attuali 2:1 permettendo così la sicurezza in linee di ampia lunghezza, - la riduzione delle distorsioni armoniche di corrente, - la limitazione della corrente di spunto (in Rush), - su l’alimentazione lato 230Vac.

La soluzione consente di avere un dissipatore della dimensione KLEOS.it”>pubblica illuminazione del corpo illuminante stesso, attraverso opportune soluzioni di accoppiamento (domanda di brevetto Internazionale PCT/IT2005/00556).Array Non esiste una soglia minima di tollerabilità e l’effetto negativo aumenta in modo tangibile nei soggetti sensibili che presentano patologie degli occhi, che sono sottoposti ad esposizioni ripetute, per professionisti che devono lavorare con illuminazione ad alta intensità, per soggetti fotosensibilii e per i bambini. I PRODOTTI KLEOS CityLED SONO CONFORMI A TUTTE LE NORME TECNICHE PREVISTE PER LA MARCATURA CE tra cui (EN 61547 Apparecchiature per Illuminazione generale Prescrizioni di Immunità EMC A1 (2001) E N 55015 (2001) Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di Illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi e CERTIFICAZIONE FOTOMETRICA IMQ DEI PRODOTTI: disponibilità file EULUMDAT IMQ. Ottima riciclabilità dei prodotti essendo recuperabili buona parte dei materiali come calotta, diffusore, dissipatore ecc.. Amate l’atmosfera e il colore? Per RGB 16 milioni di colori ed oltre.