SolarLamps

Led, Luci Led, Illuminazione Votiva, Illuminazione Naturale

Anno Luce

marzo 3rd, 2011

I modelli standard funzionano da 6-8-10/24VAC+VDC in autoadattamento automatico, con luce nera lo stesso flusso luminoso.Array I nostri prodotti si basano su tecnologie proprietarie e brevettate a livello internazionale (PCT) che permettono il contenimento dimensionale dei Corpi Illuminanti e una minima presenza di calore sulle sorgenti quindi una migliore efficienza luminosa (lm/W). La regolazione avviene sia con protocolli standard 0÷10V, 1÷10V, DALI (ecc.), sia attraverso il sistema PVKManager e orologio astronomico che consente la programmazione personalizzata delle fasce orarie e la conseguente erogazione della quantità di flusso luminoso desiderato. I PRODOTTI CityLED HANNO UNA OTTIMA COMPATIBILITA’ CON L’ENERGIA RINNOVABILE (FOTOVOLTAICA (in particolare) – EOLICA – ECC..): impianti con dimensionamento più contenuti con la tecnologia PVKManager. Per quanto riguarda il rischio di abbagliamento va considerato che la luce dei LED è molto concentrata e intensa: la luminanza di un LED può superare di mille volte quella di un illuminazione normale per cui i limiti di invadenza per illuminazione in interni sono fissati a 1000 candele a metro quadro.

Tutti i prodotti VersaLED® sono coperti da brevetto. Ottima riciclabilità dei prodotti essendo recuperabili buona parte dei materiali come calotta, diffusore, dissipatore ecc.. SICUREZZA TOTALE DEI CORPI ILLUMINANTI KLEOS: impianto realizzabile in bassissima tensione di sicurezza (15÷42Vdc), classe III di isolamento (Palo, corpo illuminante, asola, morsettiera, cavo elettrico) conforme alle prescrizioni e norme previste negli impianti SELV.

ELEVATO RISPAMIO ENERGETICO DELLE SORGENTI KLEOS: oltre il 65% (rispetto ad un corpo illuminante equivalente) a parità di KLEOShome.com”>apparecchi illuminazione emissione ottica (rendimento).Array RA tipico > 70 (CRI is the CIE Color Rendering Index). Il livello di rischio dipende dall’esposizione cumulata cui è sottoposta la persona nel tempo. DcwideLINKTM è la soluzione che consente di alimentare gruppi variabili di LEDs (da 3 a 9), realizzando così: – la ridondanza richiesta (in caso di guasto, solo una piccolissima parte della sorgente si spegne), – la possibilità di gestire la tensione da 15Vdc a 42 Vdc per soluzioni con caratteristiche SELV (senza correnti di dispersione sulla terra), – la tensione di rete 110/ 230Vac. L’Agenzia Nazionale Francese per la Sicurezza Sanitaria, dell’Alimentazione e del Lavoro, ANSES, ha condotto uno studio sulle fonti d’illuminazione a diodi ad emissione luminosa, i LED. Tutti i prodotti VersaLED® sono coperti da brevetto.

Per quanto riguarda il rischio di abbagliamento va considerato che la luce dei LED è molto concentrata e intensa: la luminanza di un LED può superare di mille volte quella di un illuminazione normale per cui i limiti di invadenza per illuminazione in interni sono fissati a 1000 candele a metro quadro. Linear LED è una gamma di proiettori di tipo lineare per l’illuminazione a LED utilizzabile nelle diverse configurazioni, illuminazione radente sia di interni ed esterni, a plafone, da incasso e come proiettore. I sistemi e prodotti KLEOS rispondono appieno a questi requisiti, contribuendo in modo particolare ad uno sviluppo sostenibile attraverso l’elevato Risparmio Energetico (eco-efficienza) con punte di oltre l’80% rispetto alle tecnologie tradizionali e di un minore inquinamento dell’ambiente. Con le lampade LED KLEOS è possibile utilizzare la luce per dare più valore all’atmosfera degli ambienti. Con le lampade LED KLEOS è possibile utilizzare la luce per dare più valore all’atmosfera degli ambienti.